Artedo - Ente Accreditato MIUR ai sensi della Direttiva Ministeriale 90/2003 con decreto prot. AOODPIT.852 del 30/07/2015


Roma, 8 e 9 Giugno 2019 - Lab. di Teatroterapia "Nessuno escluso"

Condividi

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

La Scuola Artedo di Arti Terapie di Roma organizza per sabato 8 e domenica 9 Giugno 2019 dalle ore 9.00 alle 18.00 presso Associazione Culturale Controchiave Via G. Libetta 1a – 00154 Roma, il laboratorio di Teatroterapia dal titolo "Nessuno escluso", condotto dal dott. Rosario Diviggiano, Teatroterapeuta, Attore, Sociologo, Coordinatore di comunità.

Abstract del laboratorio

Si propone un Laboratorio di Teatroterapia nel quale, attraverso uno strumento quale il teatro ogni partecipante possa sentirsi incluso e accettato all’ interno di un gruppo o di un contesto sociale. Il Laboratorio prevede l’impostazione di una “comunicazione finale”, uno spettacolo che possa arricchire esperienzialmente il gruppo nella costruzione di un elaborato finale.
Il laboratorio ha l’obiettivo principale di far riflettere su un tema molto delicato e complesso: l’accoglienza. L’accoglienza sociale, multietnica o in tutte le sue potenziali forme.
L’ esperienza teatrale proposta può essere utile sia a chi vive situazioni di esclusioni, ma anche a chi ha difficoltà ad accogliere l’altro.
Un abbraccio virtuale, provare ad “allenarsi” ad accogliere’ altro. Il laboratorio sperimenterà delle attività grazie alle quali tutti si possano sentire protagonisti attraverso il movimento e la percezione corporea per “assottigliare” le distanze tra sé stessi e gli altri, e attività di contenuti richiamati alla mente da linguaggi metaforici e simbolici. Queste attività di Teatroterapia inoltre favoriscono inevitabilmente maggiore conoscenza e grande affiatamento di gruppo.
Nelle attività iniziali si presenteranno dei “giochi” di conoscenza e di contatto, utili a far circolare sin da subito nel gruppo sentimenti positivi di affetto, empatia, vicinanza tra i partecipanti; saranno proposti in una forma molto ludica: le attività possono essere facilmente proponibili a gruppi di ragazzi in età scolare o infantile, ma anche a gruppi di persone con handicap psichico. La conduzione del laboratorio deve naturalmente variare in base alle utenze. Nella conduzione di gruppi di persone con disagio psichico il tono della voce sarà sempre dolce e cordiale ma tenendo conto di rivolgersi a persone adulte.
Si presenteranno anche delle attività che possono far aumentare la fiducia negli altri, alcuni “Giochi di Fiducia” Sarà fondamentale fare attenzione, se l’attività fosse destinata ai ragazzi, a non favorire o far emergere conflitti. Nella seconda parte del laboratorio si proporranno delle attività di espressione; espressioni facciali, emozionali, interpretazioni personali per poi passare alla costruzione di piccole scene semiimprovvisate con personaggi inventati dal gruppo (scene semi strutturate o proporre situazioni iniziali). In questa fase si può, se il gruppo lo consente si proverà ad unire gli spunti emersi.
Durante la verbalizzazione utilizzando personaggi, idee e situazioni create prima, si proverà a condurre i partecipanti alla creazione di una storia comune. Si possono portare i vestiti, stoffe, cappelli e accessori utili a favorire la fantasia e l’inventiva del gruppo. Si utilizzeranno molto le musiche. La musica, in entrambe le utenze proposte coinvolge molto, diverte e aumenta la concentrazione nell’ azione scenica. Si proverà a realizzare una performance inserendo molte metafore o significati simbolici prendendo spunto dal tema dell’accoglienza. Bisogna fare attenzione nel far vivere a tutti i partecipanti un’esperienza positiva. La storia e la definizione dei personaggi deve essere un processo naturale e non forzato. Ogni partecipante potrà esprimersi valorizzando le proprie risorse e le proprie aspettative. Il lavoro finale potrà pertanto essere la base per un futuro spettacolo di teatro sperimentale, al quale aggiungere opportune accortezze estetiche di regia, scenografie neutre e luci.

 

Informazioni Utili

Orari: sabato 8 e domenica 9 Giugno 2019 dalle 9.00 alle 18.00

Luogo di svolgimento: presso Associazione Culturale Controchiave Via G. Libetta 1a – 00154 Roma

Per info e iscrizioni:
Telefono: 373.8671087
Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Scarica il modulo d'iscrizione


        

 

Sei un insegnante?

Artedo è Ente Accreditato MIUR, puoi utilizzare la Carta del Docente per partecipare al laboratorio o iscriverti ad un corso Artedo di Arti Teerapie.

 

 

 

ROSARIO DIVIGGIANO (BR) - Iscrizione N° S1/2016/TT/158 del Registro degli Operatori Specializzati in Teatroterapia dell'Istituto di Arti Terapie e Scienze Creative
Teatroterapeuta, Attore, Sociologo, Coordinatore di comunità.
A marzo 2016 ha conseguito con votazione massima il titolo specialistico in Teatroterapia presso la scuola Artedo di Lecce. Ha esperienza pluriennale nella conduzione di laboratori teatrali all’interno di strutture per la riabilitazione psichiatrica e centri diurni sul territorio pugliese. È curatore per sceneggiatura e regia di numerosi spettacoli con utenti psichiatrici. Ha organizzato e promosso percorsi teatrali in ambito scolastico.

 

 

 

 

 

 

Potrebbe interessarti

Roma, 2 e 3 Marzo 2019 - Lab. Pedagogia teatrale e Teatroterapia nei processi formativi

G.Lisco: l'importanza delle immagini in Arteterapia

Roma, 12 e 13 Gennaio 2019 - Lab. Musicoterapia, propedeutica musicale e integrazione: Introduzione all'Orff Gordon

Danzabilità: Danzamovimentoterapia nel mondo disabile

Roma, 9 e 10 Febbraio 2019 - Lab. di Arteterapia - Modello trasformativo gruppale integrato: modulo di base

Roma, 16 e 17 Febbraio 2019 - Lab. di Musicoterapia "La voce: corpo e relazione"

Video di Arti Terapie

Corsi di Arteterapia, Musicoterapia, Danzamovimentoterapia e Teatroterapia

Condividi

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Artedo Comunica

Feed non trovato

Contatti Roma

Scuola Artedo Roma
Telefono: 373.8671087
Mail: artedoroma@gmail.com
Instegram: Scuola Artedo di Arti Terapie Roma
Facebook: Scuola Artedo di Arti Terapie di Roma

Contatti Sede Nazionale

Artedo - Polo Mediterraneo delle Arti Terapie e delle Discipline Olistiche

Viale Oronzo Quarta 24, 73100 Lecce

Sei qui: Home Laboratori Roma, 8 e 9 Giugno 2019 - Lab. di Teatroterapia "Nessuno escluso"